Non sono semplici guanti: a Mecspe testa questi “wearable device 4.0”

Dal 22 al 24 marzo passa dallo stand di Tecnologie Abilitanti: protrai testare con mano i guanti “intelligenti” di Proglove, una tra le tecnologie abilitanti più intuitive ed efficienti che puoi inserire da subito nella tua azienda per renderla 4.0. E’ un dispositivo indossabile utile a migliorare significativamente i processi aziendali, sia produttivi che logistici.

Si tratta infatti di guanti “intelligenti” che permettono di scannerizzare codici a barre posti sui prodotti al fine di seguirli in ogni fase all’interno dell’azienda e oltre.

“Mark” e “Caterina” – i due dispositivi  indossabili – garantiscono velocità d’azione, alta ergonomia e feedback in real-time su tutti i processi. Potrete apprezzarne la versatilità e l’ergonomia: uno strumento per semplificare alcuni passaggi lavorativi, mantenendo comunque un alto livello di tracciabilità dei prodotti.

 

Caratteristiche e vantaggi

Dopo averli testati per voi, possiamo assicurarvi che i guanti sono uno strumento:

  • ERGONOMICO: Il laser scanner diventa indossabile, lasciando le mani libere per spostare oggetti e compiere altre azioni.
  • CONFORTEVOLE: Il tessuto elastico e le diverse taglie lo rendono comodo da indossare e da utilizzare.
  • SICURO: Lasciando l’operatore con le mani libere, non interferisce nelle operazioni di lavoro.

I clienti che hanno già provato questo strumento in azienda, confermano l’alto livello di ergonomicità, il risparmio di tempo, la grande intuitività di utilizzo e la facilità con cui si integra ai sistemi presenti in azienda.

 

Settori di utilizzo

La grande versatilità di questo strumento ne permette un utilizzo disinvolto sia in produzione – per attività come l’assemblaggio, nelle stazioni di lavoro, o in attività a kanban – che in logistica – per attività di picking, palleting e packaging.

 

 

Dal 22 al 24 marzo vieni a MECSPE.
Ci troverai al PAD 4.1 STAND B17
per parlare di tutte queste opportunità.